Torna in cima

Metodo Charmat

MOSCATO D'ASTI D.O.C.G.

MOSCATO D'ASTI D.O.C.G.
Non frizzante

Esame visivo
Colore giallo oro brillante.

Esame olfattivo
Profumo di fiori di pesco, di salvia, di acacia e di miele.

Esame gustativo
In bocca convince per l’equilibrio tra dolcezza, acidità e vivacità, con un buon retrogusto.

Uvaggio
Moscato Bianco di Canelli

Annata
2014

Vinificazione
Le uve raccolte a mano vengono trasferite in cantina e subito pressate in modo soffice. Il mosto subisce una decantazione naturale, per poi essere filtrato e mantenuto ad una temperatura di zero gradi. Il mosto viene poi lasciato fermentare in recipienti a pressione di piccole dimensioni con l’aggiunta di lieviti selezionati.

Metodo di spumantizzazione
Metodo Martinotti con il quale si esaltano al massimo le caratteristiche aromatiche del Moscato Bianco.

Gradazione
5,5°

Formati
cl.75

Abbinamento
Si sposa perfettamente con confetture e crostate di frutta, torta paradiso, panettone, colomba e charlotte di mele.

Temperatura di servizio
8-10° C

Bicchiere
Coppa

Conservazione
La cantina ideale per la conservazione del vino deve avere una temperatura compresa tra 11-15° C, non devono esserci sbalzi termici. Evitare di conservare altri alimenti con sapori e profumi intensi e penetranti.