Torna in cima

Metodo Classico & Alta Langa

36 Mesi ALTA LANGA D.O.C.G

36 Mesi ALTA LANGA D.O.C.G

Essenza
L'autenticità di un brut metodo classico millesimato, ottenuto da uve provenienti da terreni selezionati della DOCG Alta Langa: una tradizione che è esperienza, nella ricerca della migliore qualità, nel perfezionamento nel corso degli anni, nel raggiungimento di una produzione di alta qualità.

Esame visivo
Colore giallo oro, perlage molto fine, con buona corona, ricco e persistente.

Esame olfattivo
Il profumo è molto piacevole, esprime un insieme di sentori intensi, come la vaniglia, il lievito e la frutta matura.

Esame gustativo
Il gusto è intenso, con buona fragranza, un equilibrio di tutti i sensi in bocca e un finale molto lungo, ricco e persistente.

Uvaggio
Pinot nero e Chardonnay della zona riconosciuta dalla Docg ALTA LANGA.

Zona di Produzione
Terreni selezionati oltre i 250 m di altitudine nelle colline delle Langhe e Monferrato della DOC "ALTA LANGA".

Vinificazione
La spremitura molto soffice avviene tramite la pressa Marmonnier nelle cantine storiche di inizio ottocento - candidate a patrimonio dell'umanità per l'Unesco - dove solo il cuore del mosto viene vinificato. Il mosto per singola pressata e partita viene fatto fermentare sia in barriques che in vasche d'acciaio a temperatura controllata fino al momento della preparazione della cuvèe e al successivo tiraggio per la seconda fermentazione in bottiglia.

Metodo di spumantizzazione
Metodo Tradizionale Classico, con durata della fermentazione in bottiglia di circa 40 giorni.

Affinamento
Affinamento per almeno 36 mesi nelle fresche cantine di Casa Gancia a temperatura controllata.

Gradazione
12°

Formati
cl.75, cl.150

Abbinamenti
Ideale come aperitivo, ma anche per accompagnare perfettamente gli antipasti, i primi di pasta, i risotti e le carni bianche.

Temperatura di servizio
8-10° C

Bicchiere
Flute

Conservazione
La cantina ideale per la conservazione del vino deve avere una temperatura compresa tra 11-15° C, non devono esserci sbalzi termici. Illuminazione di bassa potenza e mai al neon. Umidità attorno al 65-70%. Evitare di conservare altri alimenti con sapori e profumi intensi e penetranti.